2012-2013: Presidenza Paolo Santi

Paolo Santi

 

Continuità nell’azione di coesione ed amicizia fra i soci del Club e nello sviluppo di progetti avviati negli anni precedenti quali “Fight the Writers” ed i progetti storici del Villaggio dell’Arca in Kazakhistan e della “Polisportiva Sole”. E’ Presidente Internazionale Sakuji Tanaka Yaoshi con il motto: ”La Pace attraverso il Servizio”, che riassume lo spirito e l’azione di centinaia di migliaia di Rotariani nel mondo in un periodo particolarmente travagliato.
Il Club, sotto la guida del Presidente, si attiva in progetti con particolare riferimento al territorio e con un coinvolgimento di familiari ed amici che testimoniano e condividono, nei caminetti e nelle conviviali, loro esperienze di vita e professionali. La raccolta fondi si incrementa in diversi modi, fra cui la simpatica serata che ha visto i Soci cimentarsi in arti culinarie, con annesso servizio ai tavoli; la serata ha visto più di 70 partecipanti e una buona parte del ricavato è servito per contribuire al “Progetto Slancio”, una meritoria iniziativa della Residenza San Pietro, per la realizzazione di un centro per lungodegenti affetti da SLA e/o in stato vegetativo. Un’asta di quadri realizzati da Mauro Moi, ha ulteriormente contribuito a finanziare il progetto e a destinare fondi anche per il “Banco Alimentare”, istituzione che contribuisce ad alleviare le problematiche alimentari dei bisognosi.
Il Cub ha donato a “Brianza per il Cuore” un defibrillatore e finanziato corsi di formazione all’uso per cittadini Monzesi;
quattro soci del Club hanno provveduto a donare un secondo defibrillatore, nell’ambito del progetto Monza Città cardio protetta. Si è ripreso il progetto IMRT concretizzato nell’anno 2005/2006, Presidente Giovanni Gerosa, per aggiornare le apparecchiature donate al San Gerardo atte a trattamento localizzato dei tumori con applicazioni radiologiche ad intensità modulata; l’utilizzo di queste apparecchiature ha in questi sette anni, salvato numerose vite. Il progetto, in collaborazione con la Fondazione Monzino, ha richiesto parecchi sforzi e si è concretizzato alla fine del 2013, le apparecchiature verranno fornite nel primo semestre 2014.
Le gite sono, come sempre momento di aggregazione del Club e si sono svolte con nutrita partecipazione, in modo particolare la tre giorni di Trieste che ha permesso di apprezzare una città bellissima, ricca di storia e di tutte le problematiche che la hanno attraversata nella sua posizione di “Città di Confine” negli anni della guerra fredda. Gli ottant’anni di Franco Gaiani, sono stati un momento di celebrazione sentito da tutto il Club, ed un modo di riconoscere ulteriormente la magnanimità di Franco per la Città di Monza.
A Filiberto Vago, la Paul Harris Fellow quale riconoscimento per la Sua azione nel progetto Fight the Writers.

Carica Socio Responsabile di commissione
Presidente Santi Paolo
Vice presidente Lamberti Salvatore
Consigliere Villa Franco Ammnistrazione del club
Consigliere Pignolo Fabrizio Sostegno all’effettivo
Consigliere Gaiani Franco Pubbliche relazioni
Consigliere Traldi Massimo Progetti di servizio
Consigliere Crespi Andrea Sostegno Rotary F. e Azione internazionale
Consigliere Gerosa Giovanni Delegato per le nuove generazioni
Segretario Balini Antonio
Tesoriere Ioppolo Massimo
Prefetto Pittelli Enzo

Paul Harris Conferita a:
Vago Filiberto