Concerto Grosso – “End Polio Now” (21 Febbraio 2015)

ConcertoGrosso_2015

Concerto Grosso – 21 Febbraio 2015 – “End Polio Now”

 

Molti giovani non sanno che cosa sia la “Poliomielite” , una malattia contagiosa che determina l’infiammazione della parte grigia del midollo spinale e colpisce i bambini sino all’età di quattro anni, che ha afflitto anche il nostro paese e  ha colpito migliaia di giovani  in età infantile costringendoli ad indossare, per tutta la vita, pesanti tutori per poter camminare con un minimo di autonomia.

I meno giovani hanno invece ben impresso nella memoria il “calvario” che, fino a pochi decenni orsono, subivano compagni di scuola od amici  sfortunatamente colpiti da questa patologia.  L’introduzione di massicce  campagne di vaccinazione, con la somministrazione del vaccino di Sabin, già dalla fine degli anni ’50, ha praticamente debellato la malattia e le sue terribili conseguenze nei paesi più industrializzati; malattia che ha invece continuato a mietere vittime copiose nei paesi emergenti e nel terzo mondo.

Si deve al Rotary International, più specificatamente al Rotary Club di Treviglio (BG) ed alla lungimirante visione e perseveranza del suo Presidente  Sergio Mulitsch, l’iniziativa che a partire dal 1979 ha dato il via ad una campagna di vaccinazione che ha gradualmente raggiunto tutti i paesi del Mondo e che sino ad oggi ha visto somministrare il vaccino ad oltre  2,3 miliardi di bambini, con il sostegno finanziario degli oltre 32.000 Club Rotariani di tutto il mondo, in collaborazione con l’Organizzazione Mondiale della Sanità. I Rotariani hanno donato oltre 850 milioni di Dollari che si sono uniti agli aiuti di organizzazioni filantropiche quali la “Fondazione Bill e Melinda Gates” che più recentemente per ogni dollaro versato dai Rotariani si impegnava a raddoppiarli;  l’eradicazione della Poliomielite è ormai a portata di mano, rimangono solo alcune sacche in paesi sottosviluppati  che osteggiano, anche per motivi “politico religiosi”, la vaccinazione dei bambini;  siamo all’ultimo miglio e non bisogna mollare proprio ora , anche la Fondazione Gates ha lanciato l’ultima sfida: per ogni dollaro raccolto dal Rotary, si impegna a triplicarli!!!

Proprio per sensibilizzare la popolazione su questo tema e raccogliere fondi da dedicare alla “battaglia finale”, il Distretto 2042 del Rotary International che raggruppa  42 Club nell’area Nord Milano, ha deciso di organizzare in ogni suo “Gruppo” un concerto da offrire alla cittadinanza tutta, in occasione del 110° anniversario dalla nascita del Sodalizio; anche il Gruppo Monza Brianza costituito dai Rotary Club Monza, Monza Est, Monza Ovest, Monza Nord Lissone e Vimercate Brianza Est ha aderito con entusiasmo all’iniziativa di questo  denominato “Concerto Grosso”, con alte finalità etiche e morali che si terrà Sabato, 21 Febbraio alle ore 21:00 presso il Cinema Teatro Manzoni di Monza. Fai click qui per avere più informazioni.

Siamo  onorati di avere proposto a tutta la popolazione di Monza e Brianza  questo importante evento che vedrà  un gruppo di giovani solisti, i “Berliner Camerata” esibirsi in brani virtuosistici di Paganini, Vivaldi, Sarasate;  stella della serata Yuri Revich, giovane violinista russo reduce dai successi al Teatro alla Scala e nei più importanti teatri del mondo.  E’ un “ regalo “ del Rotary Gruppo Monza Brianza, per poter “donare” ai bambini di tutto il mondo un futuro libero dalla Poliomielite e dalle sue terribili sofferenze psicofisiche:  contribuite con noi affinchè questo nefasto flagello rimanga soltanto un triste ricordo. Il ricavato della serata sarà interamente  devoluto  al progetto “Polio Plus- End Polio now”.

Berliner Camarata Yury Revich

End Polio Now

I commenti sono chiusi.