Auguri da “Amici del CAM”

Cam

Caro Presidente,

a Te e a tutti i soci del Club invio – anche a nome del nostro Presidente PDG Renato Ranghieri – i più affettuosi auguri di “Buon Natale” e di un” 2014” con un (speriamo!) più sereno orizzonte.

A questi auguri si aggiungono quelli delle Volontarie del CAM, sempre grate del Vostro fedele e prezioso aiuto, che permette loro di continuare la sempre più difficile battaglia contro il disagio e la devianza minorili.

A questo proposito penso di farti cosa gradita – a dimostrazione del valore di questo Vostro “service” – riferendo a Te e ai soci la parte conclusiva dell’intervento del Governatore Orsolini alla recente Assemblea de “Gli Amici del CAM” del 23 ottobre. Per illustrare l’importanza dell’azione del CAM il Governatore ha voluto farlo con le parole di chi più di ogni altro era in grado di valutarla, Alfonso Beria d’Argentine, allora Presidente del Tribunale per i Minorenni di Milano, che fin dal lontano 1985 scriveva al Governatore Mulitsch di Palmenberg: “Chiunque segua le vicende italiane… non può ignorare come gli interventi per la soluzione dei problemi dei giovani rappresentino interventi sociali di grande rilievo per la società attuale, che sopporta ogni giorno di più i costi del disadattamento, della devianza e della criminalità minorili… L’Autorità Giudiziaria e le Amministrazioni locali sono ben consapevoli di dovere particolare riconoscenza al Rotary per aver progettato e realizzato col CAM una tale importante iniziativa in un settore di così vitale importanza per l’avvenire del nostro Paese…”.

E il Governatore così concludeva: “Sembrano parole scritte ieri, non 30 anni fa: purtroppo disadattamento, devianza, criminalità sono tuttora un sofferenza per la nostra società, e sempre più preziosa è l’opera che la catena “CAM – Amici del CAM” presta in questo settore”.

Potete quindi essere veramente orgogliosi della scelta di questo “service”, che veramente – come auspica il motto del Presidente Internazionale di quest’anno – riesce a “cambiare vite”!

Un saluto affettuoso da

Rita

I commenti sono chiusi.