Newsletter Distretto 2042° – Marzo 2016

Newsletter Marzo 2016

Archivio

Rassegna stampa – Due massaggiatori LUCAS donati da Brianza per il Cuore al 118

Pubblichiamo due articoli apparsi su Il Giornale di Monza del 22 Marzo u.s. e su Il Cittadino del 24 Marzo sulla donazione di due massaggiatori LUCAS da parte degli amici di Brianza per il Cuore al 118.

BxC - Due massaggiatori Lucas per le automediche

BRC - 24 Marzo 2016

Le versioni PDF stampabili sono state archiviate nella nostra Rassegna Stampa.

Rassegna stampa – Defibrillatori: anche gli oratori si mettono il cuore in pace

Pubblichiamo un bell’articolo comparso su Il Cittadino del 17 Marzo u.s. su un lodevole progetto portato avanti da Philips, Croce Rossa e gli amici di Brianza per il cuore.

Il Cittadino 17-03-2016

La versione PDF stampabile e’ stata archiviata nella nostra Rassegna Stampa.

La radiochirurgia per combattere i tumori

Pubblichiamo volentieri un bell’articolo apparso sul Giornale di Monza del 15 Marzo sul “nostro” grande Andrea Crespi. Congratulazioni da tutti noi Andrea!

giornale-di-Monza-15-3-16

Versione PDF

Le staminali allontanano le artrosi del ginocchio

Pubblichiamo volentieri un bell’articolo apparso sul Cittadino del 10 Marzo sull’operato del “nostro” grande Claudio Manzini. Congratulazioni da tutti noi Claudio!

160310ilcittadinomo_32

Versione PDF

FTW: Pulizie di Primavera 2016

FTW

“Il giorno 10 aprile, domenica, ci saranno le PULIZIE DI PRIMAVERA 4^ edizione 2016. Noi, come FIGHT THE WRITERS parteciperemo. Il nostro obbiettivo è di dare una bella ripulita ai muri di via Boccaccio dal Tennis Club in giù verso via Lecco. La quantità dipende dal numero di partecipanti e da quante associazioni riusciremo a coinvolgere. I Rotariani, che supportano attivamente i Fight the Writers non possono che partecipare numerosi!

Qui sotto una simulazione di cio’ che ci prefiggiamo di fare.

Boccaccio Rendering resize

L’appuntamento sarà davanti al Tennis Club alle ore 9.00.

Sarebbe bello coinvolgere figli, nipoti, amici e parenti… più saremo, meglio sarà. Grazie.

Filiberto