Bando Premio cinematografico Gavioli 2013-14

HPIM0176.JPG
PR
EMIO “GAVIOLI”. ANNO 2013-2014

 Mi ha cambiato la vita

 Il “Premio Gavioli”, al 9° anno di programmazione, è un progetto dei Rotary Club dei Distretti 2041 e  2042, nell’ambito dei programmi per le nuove generazioni. È un premio cinematografico per cortometraggi riservato agli studenti delle Scuole Medie Superiori.

Il progetto prevede la realizzazione di un soggetto e di un corto cinematografico a tema.  A  tutti  i  Rotary  Club  dei  Distretti,  viene  inviato  il  sottostante  bando  di concorso. Ciascun club, sceglierà l’Istituto Scolastico di riferimento, che una volta

individuato, sarà segnalato alla commissione Premio Gavioli.

 

Regolamento:

  1. Il tema del Premio Gavioli 2013-2014 è: “Mi ha cambiato la vita”;
  2. Ogni studente partecipante deve scrivere un soggetto aderente al tema;
  3. I soggetti devono poi essere vagliati collettivamente dagli studenti;
  4. Il soggetto ritenuto migliore va inviato alla Direzione del Premio Gavioli per la verifica della sua congruità al tema;
  5. Il soggetto (approvato) deve essere trasformato in sceneggiatura;
  6. La storia sceneggiata deve essere poi illustrata (storyboard);
  7. Gli studenti devono costituire un cast e una troupe per effettuare le riprese cinematografiche (video) del cortometraggio;
  8. Il cortometraggio non dovrà avere una durata superiore a 7 (sette) minuti;
  9. Non verranno accettati documentari, videomusicali, video pubblicitari;
  10. Gli studenti, autori dei corti, dovranno seguire tutto il percorso formativo proposto dal Rotary Club sponsor e dovranno osservare il regolamento;
  11. Non  verranno  accettati  dalla  giuria  i  cortometraggi  ritenuti  offensivi  o lesivi del buon gusto e della moralità, o più in generale, non rispondenti al regolamento;
  12. I cortometraggi iscritti  al Premio  Gavioli devono pervenire entro il 15 maggio 2014 a: Rotary International, via Cimarosa 4 – 20144 Milano;
  13. Il giudizio della giuria è insindacabile;
  14. La proprietà del cortometraggio rimane della Scuola produttrice ed il materiale utilizzato per la realizzazione dello stesso e’ nella sua piena disponibilità. La Scuola dichiara altresì di disporre di specifica autorizzazione da parte dei soggetti ripresi e/o dei loro genitori, se minorenni, e che l’attività svolta, finalizzata alla partecipazione al Premio, e’ conforme alla normativa sul trattamento dei dati personali e sulla Privacy;
  15. L’iscrizione al premio e la sottoscrizione della lettera di manleva vale come liberatoria per la diffusione del filmato.

 Lo svolgimento del Progetto prevede nell’ordine:

  1.  La  scelta  delle  Scuole  partecipanti.  Verranno  individuate  dai  Rotary  Club quelle Scuole che possano aderire e seguire corsi e lezioni cinematografiche di primo livello sul linguaggio del cinema;
  2. Gli studenti interessati parteciperanno a un primo incontro con esperti del settore, messi a disposizione del Rotary Club sponsor, e successivamente daranno una loro precisa disponibilità;
  3. Presentazione dell’iniziativa e del tema prescelto;
  4. Seguiranno  almeno  due  successivi  incontri  nelle  scuole  interessate  con specifico riferimento al mondo del “Cinema” a livello artistico, tecnico e produttivo. Gli incontri nelle scuole prescelte, saranno tenuti da esperti;
  5. Si  procederà  alla  stesura  del  soggetto  cinematografico  secondo  il  tema prescelto;
  6. Si procederà alla lettura in classe dei soggetti scritti e alla scelta del soggetto migliore;
  7. Verrà, quindi stesa una prima sceneggiatura con l’aiuto degli esperti;
  8. Stesura dello “story board” e successiva verifica della sua fattibilità;
  9. Realizzazione del cortometraggio. Montaggio visivo e sonoro;
  10. I partecipanti al concorso potranno avere dei crediti formativi da parte della scuola, se da essa previsti.

Scadenze:

I Rotary Club partecipanti devono inviare l’iscrizione entro il 30 novembre 2013. La scelta delle Scuole partecipanti dovrà avvenire entro il 15 dicembre 2013.

I corti in DVD, dovranno pervenire alla sede distrettuale entro il 15 maggio 2014.

Le scuole produrranno i corti grazie alla sponsorizzazione e alla formazione degli studenti da parte dei Rotary Club.

La partecipazione delle scuole al premio è subordinata al versamento da parte del Rotary Club sponsor della quota d’iscrizione pari a 800 euro.

PREMIAZIONE:

I corti in concorso, saranno giudicati e premiati da una Giuria qualificata, composta da professionisti del cinema e da rotariani, il cui giudizio sarà insindacabile. La proiezione e la premiazione avverrà nel mese di giugno 2014 a Milano.

GIORNATA DI  FORMAZIONE “G-DAY”

È prevista, come gli anni passati, la realizzazione di una giornata di formazione cinematografica, con fornitura del materiale didattico necessario, durante la quale verranno illustrati i vari momenti della “costruzione” di un filmato.

La data del G-day verrà comunicata con congruo anticipo.

I referenti del progetto sono:

– per il Distretto 2042:

Flavio Giranzani, Piero Bagolini, Guido Friz, Alberto Ganna, Alessandro Clerici

– per il Distretto 2041:

Fabrizio Marinaro, Presecan Tiberi Mirela


Scarica qui la scheda d’iscrizione

I commenti sono chiusi.