Collezione Peggy Guggenheim

Trasmettiamo quanto ricevuto dal Museo Peggy Guggenheim.


Peggy

 

 

Cari amici,

Siete pronti per un tuffo nel passato e  vivere così la scena artistica della Parigi di fine Ottocento? Fino al 6 gennaio 2014 alla Collezione Peggy Guggenheim è possibile ammirare i grandi capolavori dei maestri delle avanguardie francesi post-impressioniste. Manet, Signac, Redon, Bonnard, e i loro contemporanei hanno immortalato affascinanti scorci cittadini, vedute agresti e scene di vita quotidiana, oggi finalmente esposti a Venezia a casa di Peggy.

Con otre 100 lavori, tra dipinti, disegni, opere su carta e stampe provenienti da diverse collezioni private, la mostra Le avanguardie nella Parigi fin de siècle: Signac, Bonnard, Redon e i loro contemporanei, a cura di Vivien Greene, Curator, 19th- and Early 20th-Century Art, Solomon R. Guggenheim Museum, New York, accompagna i visitatori in un viaggio ideale indietro nel tempo, per scoprire l’atmosfera di una Parigi bohemienne  che vide la nascita di neo-impressionisti, Nabis e simbolisti.

Vi ricordiamo il vivace programma di attività didattiche gratuite che la Collezione Peggy Guggenheim dedica ai suoi piccoli visitatori: tutte le domeniche alle 15 l’appuntamento per i bambini dai 4 ai 10 anni è con i Kids Day, laboratori per far scoprire l’arte moderna e contemporanea in modo coinvolgente e ludico. I laboratori si svolgono in italiano, e un appuntamento al mese è in lingua inglese.

Il museo è completamente accessibile ai diversamente abili e dispone inoltre di un ristorante, il Museum Cafe, affacciato sul Giardino delle sculture Nasher.

La Collezione Peggy Guggenheim è aperta tutti i giorni, tranne il martedì e il 25 dicembre, dalle 10 alle 18. Inoltre, tutti i giorni alle 15,30, sono disponibili visite guidate gratuite alle mostre temporanee.

Per maggiori informazioni e per prenotare le vostre visite: www.guggenheim-venice.it / pmartignon@guggenheim-venice.it / 041.2405440/419

I commenti sono chiusi.