Fight the Writers – I ragazzi dell’Istituto Olivetti puliscono la loro scuola

Monza, 16 Marzo 2013

Era il Maggio 2012 quando abbiamo tenuto uno dei nostri primi incontri con gli studenti presso l’Istituto Professionale Olivetti; in due tornate e con il fattivo supporto di Preside e Professori, incontrammo oltre 200 ragazzi, a cui abbiamo presentato finalità e scopi del progetto “Fight the Writers“, risposto a numerose domande, registrato critiche e suggerimenti.

L’incontro deve essere stato positivo oltre le nostre previsioni, tanto è che nelle settimane successive, una professoressa ci informava che uno studente, non uso brillare per il suo impegno, aveva svolto un tema libero sull’incontro e sull’argomento, meritandosi un bell’ otto, sia per lo svolgimento che per le osservazioni e considerazioni di carattere civico culturale.

E’ li che è maturata l’dea di un più fattivo coinvolgimento dei ragazzi, con la proposta di impegnarli nella pulizia dei muri della loro scuola che, come tante altre, si presentava in condizioni davvero pietose per lo stato di muri, cancelli, portoni etc.

Ieri 16 Marzo, con il supporto ed il contributo dei rappresentanti dei Club di Servizio che aderiscono al progetto, della ditta Milesi che ha fornito il supporto tecnico e l’uso dei materiali indispensabili nonché la paziente e preziosa collaborazione di Gualtiero, sempre presente in ogni nostro evento di “pulizia“, siamo sbarcati all’Olivetti, accolti dalla disponibilità e collaborazione di professori e Preside che sinceramente ringraziamo.

Obbiettivo la pulizia dei muri della scuola, l’incorniciatura “simbolica” di un graffito di non notevole pregio che da oltre 10 anni fa, si fa per dire, bella mostra di se sul muro di cinta, la sensibilizzazione di cittadini e così di seguito.

Ultimati i preparativi “tecnici“ alle 9,00, con una temperatura per il vero un poco freddina (2°C), oltre quaranta ragazzi iniziano la vestizione con tute e simboli dei “Fight the Writers“, prendono confidenza con gli “strumenti di lavoro”, vengono organizzati in squadre, stendono teli di protezione, posizionano nastri isolanti per proteggere serramenti e definire linee di “confine”, scrostano muri, puliscono ragnatele e polvere, ed iniziano a verniciare muri e portoni con le vernici ” tinta su tinta “nel frattempo sapientemente preparate dall’ottimo Gualtiero a cui vanno i nostri più sentiti ringraziamenti.

Arriva anche il Sindaco Scanagatti, l’ assessore alla Pubblica Istruzione e al Personale Montalbano, che ci portano il saluto, l’apprezzamento e la testimonianza della Città di Monza per questo evento, giornalisti di varie testate e due emittenti televisive che documentano l’evento, intervistano studenti ed organizzatori.

L’attività e tale e tanta che, dalla confinante Via Lecco, molti cittadini, visto il via vai di latte e tute, l’incrociarsi di pennelli e scope, la contagiante allegria del ragazzi, si uniscono portano la loro testimonianza e la loro condivisione per quanto si sta facendo. “Bisugnaria fal anche in de altri part, che lè propri una vergugna come lè cunsciada Monza“ suggeriscono in molti….

Non perdiamo l’occasione di informarli che il 7 Aprile, il Sindaco di Monza, anche traendo ispirazione dalla nostra attività, ha indetto la “Giornata delle pulizie di Primavera“; quale migliore opportunità per unirsi in piccole squadre e, con un piccolo esborso per procurare pennelli e vernici, e tanta buona volontà misurarsi nel ridare dignità anche ad una piccola porzione delle facciate del proprio condominio, strada e/o monumenti del quartiere?

Il lavoro prosegue incessante sino a mezzogiorno, alla fine realizziamo che sono stati “puliti“ dai graffiti e dalle “lordature“ oltre 200 metri quadrati di superficie, lavoro bene eseguito, che ha cambiato volto alla scuola e ridato dignità ad una parte di Via lecco ……. Bravi Ragazzi, avete dimostrato che al di là dei luoghi comuni e delle vuote e ripetute “parole“ di molti che dichiarano, disinteressandosene, di interessarsi ai Giovani ed al loro futuro, Voi Giovani, se coinvolti e stimolati, sapete rispondere con generosità ed entusiasmo !!!.

Un ringraziamento a Presidenza e Corpo Docente dell’Istituto Olivetti che hanno reso possibile questo bell’evento. Veramente una bella giornata ….. bisognerà ripeterla, l’entusiasmo dei giovani è contagiante !! Grazie a tutti quelli dei Club che hanno partecipato !!!

Alceste


Courtesy of Brianza Channel TV

I commenti sono chiusi.